Apri Menu

La festa per i 45 anni di ANRA

Si è tenuta a Milano, nella prestigiosa sede della Società del Giardino, la cena di gala per l’anniversario dell’Associazione

Autore: Redazione ANRA

Quarantacinque anni sono passati dalla data di fondazione di ANRA, che nel 1972 nasceva come strumento di aggregazione e di scambio di informazioni e confronto in tema di assicurazioni e risk management. L’Associazione si è andata sviluppando negli anni, ampliando i campi di pertinenza e imponendosi per le molte iniziative tese sia a diffondere una cultura di conoscenza razionale dei rischi e delle tecniche per la loro gestione finanziaria, sia a valorizzare le figure professionali che essa rappresenta. Il cinquecentesco palazzo meneghino sede della Società del Giardino ha ospitato una cena di gala per festeggiare questo importante traguardo. 

Nel corso della serata, accompagnata da intermezzi musicali di un quartetto d’archi composto da artisti dell’Accademia della Scala, si è tenuto un intervento del key note speaker Andrea Goldstein, Managing Director Nomisma e professore di economia all’università Cattolica di Milano, sul contesto economico e sui principali fattori di rischio per le imprese italiane. 

I festeggiamenti sono poi proseguiti con la consegna da parte del Presidente Alessandro De Felice di riconoscimenti a Soci e personalità che hanno contribuito al successo di ANRA: i consiglieri uscenti Roberto Bosco, Paolo Lionetti, Paolo Rubini, Michele Strani, Marco Terzago, il revisore Adriana Motta, il professor Claudio Cacciamani (Università di Parma), il dottor Claudio De Conto (CEO Artsana), il dottor Duccio Lensi (Roux Italia) e il professor Stefano Preda (Credit Suisse). Un particolare ringraziamento va a Enrico Guarnerio e a Strategica per il fattivo contributo per l’organizzazione della serata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA