Apri Menu

Assemblea ANRA: rinnovato il consiglio direttivo

Il 22 marzo si è svolta l'Assemblea dei Soci per il triennio 2018-2020: tra i nuovi consiglieri sono state elette cinque donne. De Felice confermato presidente

Autore: Redazione ANRA

Ieri mattina si è svolta l’assemblea annuale dell’associazione, con all’ordine del giorno il rinnovo delle cariche dopo la scadenza triennale. Come atteso, è stata ampiamente rinnovata la lista dei consiglieri, in considerazione del superamento del numero di mandati per alcuni degli uscenti.

Tra gli undici eletti ben cinque sono le donne, tutte al primo mandato, che hanno colto l’invito lanciato nel corso dell'assemblea dello scorso anno per un impegno diretto che superi la necessità di ricorrere alle quote rose. Il consiglio che affronterà il prossimo triennio è quindi così composto 

PRESIDENTE ONORARIO: PAOLO RUBINI

PRESIDENTE: ALESSANDRO DE FELICE (Prysmian)

VICEPRESIDENTI: CARLO COSIMI (Saipem) –PAOLA RADAELLI (Consulente ERM)

CONSIGLIERI:
PAOLA ALIBERTI (Gruppo Pieralisi) – SANDRA BASSI (Cassa Padana Bcc) - ALBERINO BATTAGLIOLA (Fater) - CARLO COSIMI (Saipem) - ALESSANDRO DE FELICE (Prysmian) – ANNA FABBRI (Autogrill) – GABRIELLA FRAIRE (Fiera Milano) - PAOLO LIONETTI (AlfaCincotti) -– FILIPPO MILANI (Gruppo Techint) – PAOLA RADAELLI (Consulente ERM) -FABRIZIO SECHI (Fastweb)


COLLEGIO DEI REVISORI DEI CONTI: ROBERTO BOSCO (Mediaset) - DOMENICO CATALANO (Olympia Agency) – MICHELE STRANI (FINAF)

L'assemblea ha anche approvato la proposta del consiglio uscente per le cariche di soci onorari a Claudio De Conto, Marina Salamon, Paolo Scaroni, Fulvio Conti e Stefano Preda.

Nel pomeriggio, a partire dalle ore 15.00, si è svolto il Convegno "Dalla Blockchain all’A.I.: come l’innovazione sta cambiando i rischi e l’Insurance Business. Parte II".

© RIPRODUZIONE RISERVATA