Tutela degli edifici: il punto sulle coperture in Italia

I danni conseguenti a catastrofi naturali registrati nel 2016 ammontano al doppio di quelli dell’anno precedente, ma la percentuale delle perdite assicurate è rimasta sostanzialmente invariata. L’Ania fa il punto sulla diffusione delle coperture in Italia. (continua, riservato a Soci e Associati)

Autore: Chiara Zaccariotto

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Contenuto riservato a utenti registrati

Il contenuto richiesto è visualizzabile solo ai Soci ANRA.

Se sei registrato, accedi con le tue credenziali tramite LOGIN.